Giovanni Tordone

Ritratto di Redazione contenuti
Versione stampabileInvia per e-mailTrasforma in PDF

 

Giovanni Tordone, nato e residente a Balsorano (AQ) ha iniziato a scrivere allorché, pensionato di enti pubblici locali, ha messo da parte bilanci, libri e registri contabili.
 
Appassionato ricercatore del dialetto arcaico e di storia antica locale, nell’anno 1995 ha pubblicato nel gergo dialettale  La uéra storia de glie castéglie de Bbalzeràna raccundata da tatone Frangìsche, ottenendo grande popolarità tra le i balsoranesi e progenie, emigrati, all’inizio e a metà del secolo scorso, negli USA, nel Canada, in Australia, Francia, Germania, nell’America latina e nel Sud Africa.
 
L’anno dopo dà alle stampe Dopp’i tarramute con il quale racconta, passo passo, le fasi della ricostruzione del paese dopo il terremoto del 13 gennaio 1915.
 
Seguono, sempre in dialetto:
Pruèrbbie paisàne andìche, Mariùccia i tenènde i glie brecànde, Mó u’araccónde la càua glie quatrine, Siótte Pasqualucce tecéu’accucì. 
 

Nell’anno 1999 pubblica, in lingua, i racconti ambientati nel tardo medioevo e nella prima era moderna: Josephine, da pastorella abruzzese a raffinata aristocratica parigina, - Angelo, giovane castaldo della baronia di Balsorano - Due stupendi corpi per il conte e Iacuìtt, un pecoraio legislatore.
Con quest’ultimo lavoro ottiene un lusinghiero successo come ospite della trasmissione RAI3 nazionale Italia Agricoltura, tanto da essere invitato, in qualità di relatore, alla V edizione di Franciacorta in bianco – Rassegna Nazionale del latte e derivati in Castegnato (BS) - sul tema: “Alla riscoperta delle tradizioni abruzzesi: il codice del pastore Jacuìtt”.
 
Segue, l’anno dopo, la pubblicazione dei racconti romanzati: Amori e pregiuzi, La sartina della contessa, Ius primæ noctis e Donne in balia degli eventi.
Nel maggio del 2001 stampa il racconto Una famiglia nostrana di altri tempi. Nel dicembre dello stesso anno, a spese dell’Amministrazione comunale di Balsorano, è pubblicato Sull’Altare della Memoria nel quale Giovanni Tordone documenta le guerre 1915-18 e 1940-45 combattute dai balsoranesi sui fronti ed anche nel territorio di Balsorano. Del libro è stato fatto omaggio a tutte le famiglie del paese.
 
Nel 2002 pubblica ancora un racconto di vita paesana trascorsa dal titolo Quella mattina lassù a Casalicchio seguito, nel 2003, da Il ritorno del perdente, narrazione, di un vinto, di fatti dell’ultima guerra e da
Nel principio Dio creò… 
 

Essendo Balsorano un paese di antiche tradizioni musicali, non poteva mancare la narrazione documentata di La banda musicale di Balsorano – oltre centocinquant’anni di esaltanti successi, seguito, a dicembre del 2004, dalla 2° edizione del Vocabolario e modi di dire del dialetto locale. A maggio di quest’anno (2005) è stata pubblicata l’ultima sua fatica letteraria dal titolo …deliberando senza niuna discrepanza…- Cronistoria della vita politica e amministrativa di Balsorano, dal 1849 ai nostri giorni. Anche di quest’opera, a cura dell’ Amministrazione comunale, è stato fatto omaggio alle famiglie balsoranesi. 
 
L’autore si è dedicato anche al teatro dialettale con le commedie in 3 atti, depositate alla S.I.A.E.: A gli’ambelatòrie, E’ uér’Andò?, ‘Nghe glie céglie ne ‘nge se pazzìa, La sapiénzia de Giàcheme, La ‘mmenzióne de gli’aràtie i glie nérue de gnora Getìtta, Le spartènze, In nome del Re Ferdinando II – Udienze e sentenze di un regio giudice mandamentale.


  
 

     

Dalla Terza pagina

La parola omertà

di Pietro Maccallini
   Anche per questo termine  la linguistica mi pare annaspare miseramente nella ricerca di un etimo accettabile.  Le proposte principali oscillano tra una pronuncia...

PODIUM BUFARE, un libro di Angelo Mari e Luisella Esposito

Tra le frazioni di Tagliacozzo ve n’è una, Poggetello, che conoscevamo soltanto di nome. Confessiamo che, pur avendo letto più volte il nome sull’insegna posta lungo la strada che conduce a...

Antichi giuochi

Un singolarissimo giuoco, come speciale filo diretto tra manifestazioni ludiche preistoriche e moderne che a me sembra possa essere ricollegato alla cultura italica era quello...

Quinto Poppedio Silone

Chissà perché sul grande personaggio della storia antica Quinto Poppedio Silone pesa l'ingrato destino dell'oblio eppure le sue gesta compiute 2000 anni fa arrecarono tanti...

L'ora delle stelle

Rattristati per la scomparsa del Prof. Vittoriano Esposito, e incapaci di mettere in parole tutta la gratitudine e l’ammirazione per questo colosso di cultura e di umanità della nostra Terra,...

La Bella Addormentata

novella di Angelo Melchiorre
 

Mario e Claudio erano uniti da una profonda amicizia, pur essendovi una notevole differenza d'età fra i due:Mario, infatti,...

Il culto dei Santi in un paese dell’entroterra abruzzese: Cerchio

(I parte) Il presente lavoro è nato, (complice l’interessantissimo documento, scritto molto probabilmente nella prima metà dell’800, conservato nel Museo Civico di Cerchio dall’...

Ultimi commenti

episodio riprovevole, in un contesto di ignoranza pura!!!
mostra
Vuoi vedere che la sw era guidata da un extracomunitario privo di assicurazione?
mostra
la grande bellezza e anche questa ....
mostra
bavi congratulazione
mostra
Questa notizia che è un vero e proprio SCANDALO che nasce dalla mancanza di interesse e...
mostra
L'amministrazione comunale di Avezzano preferisce inseguire una chimera piuttosto...
mostra

Dalle nostre vetrine

Avezzano Piazza Cavour - Vendesi Mansarda
Mansarda

€ 63.000 (trattabili)

Avezzano Centro - Affittasi Appartamento
Appartamento

€ 380,00 (senza spese condominiali)

Avezzano zona via America - Affittasi Mansarda
appartamento

€ 280,00

Avezzano semicentro Vendesi
Appartamento Avezzano Via Don Minzoni

€ 90.000

S10DA INDIPENDENTE ANTROSANO

€ 65.000 OTTIMO PREZZO!

Avezzano centro - Affittasi appartamenti
Appartamento

€ 500,00 (incluse spese condominiali)

DML4 AVEZZANO Zona centrale

€ 450 AMMOBILIATO

Avezzano nord - Affittasi mansarda
Mansarda

€ 360,00

Avezzano S.Rocco

€ 55.000

Approfitta di queste offerte