Terre Marsicane
La voce della Marsica

Il sindaco di Avezzano chiama a raccolta i sindaci della Marsica per difendere il tribunale

Avezzano – “Una delibera consiliare con cui tutti i Comuni della Marsica, nel ribadire la determinazione a mantenere aperto e funzionante il tribunale di Avezzano, si impegnano a sostenere tale prezioso presidio di legalità anche economicamente”. E’ questa l’iniziativa che il sindaco di Avezzano, Gabriele De Angelis, ha annunciato nell’incontro avuto questo pomeriggio in Municipio con l’Ordine degli avvocati, alla presenza del presidente Franco Colucci, Antonio Di Mizio e Leonardo Casciere, consigliere comunale. Una proposta, sinora mai formalizzata, che ha trovato la piena condivisione da parte dell’Ordine e la disponibilità da parte degli avvocati ad andare Comune per Comune per illustrare questa possibilità che la legislazione vigente offre alle amministrazioni locali.

“Comprendo le preoccupazioni espresse dal presidente del Tribunale, dott. Eugenio Forgillo, sulla drammatica situazione che sta vivendo il tribunale di Avezzano e di fronte a una situazione così delicata ritengo urgente assumere un’iniziativa politica forte affinché il territorio faccia sentire la sua voce. A tal fine mi farò promotore di un incontro dell’assemblea dei sindaci allargata ai consiglieri regionali, da tenersi già la prossima settimana, finalizzata a definire il miglior percorso possibile per scrivere la parola fine a questo stillicidio”

Tribunale quasi alla paralisi, l’allarme del presidente Forgillo: “Abbandonati dalle istituzioni”

Commenti