Commenti recenti

La bicicletta, una passione che forma

Bravi Fabrizio e Massimiliano! In bocca al lupo ai nostri piccoli campioni! Roberto Di Bastiano
Visualizza anche commenti Facebook

Prodi silurato, tracollo nel Pd

Compiuto il parricidio, ora i figli si assumano le responsabilità e votino Rodotà per il cambiamento. Mario Casale Avezzano
Visualizza anche commenti Facebook

Perche’ Lecce Nei Marsi e non Dei Marsi

Cambiando registro e a mo' di commento, vorrei inserire qualche altra epigrafe trascritta dal Corpus Inscriptionum Latinarum (CIL) presso la Biblioteca Provinciale A.C.De Meis, una decina di anni fa, per completezza dello studio su La VECENNE ma soprattutto perché il nostro paese possa 'arricchirsi' di più storia. La IX 3813 - completa, riportata parzialmente su nel testo, è la seguente: ANINUS--VECUS--VALETUDNE sic (del Mommsen--DONUM--DANT. E' preceduta dalla dicitura "Litteris non tantae antiquitatis, quantam prae se fert n°3812, sed vetustis et ipsis (scritta con caratteri non così arcaici come quelli della n°3812, ma antichi anch'essi). Castelluccio - Casale di Lecce nuper rep. est in domo TERRAE ( trovata non molto tempo prima dell'arrivo dello storico a Castelluccio; probabilmente, abbandonato Lecce Vecchio, durante la costruzione delle nuove abitazioni). La IX 3812 - anche questa preceduta da "Litteris vetustissimis in cippo formae quadratae in summa parte cavum habente. In iugo supra Castelluccio nuper rep. est in domo TERRAE V.VIITIUS. SA. F--VALETUDNE sic--D.D.L.M. A proposito di questa iscrizione: 1)- Riporto quanto il Mommsen dice nel suo trattatello "Sul bronzo di Rapino- Estratto dagli annali dell'Istituto di corrispondenza archeologica - Roma -1846. "...costante la figura II=E (p.7; quindi VIITIUS è da leggere VETIUS). 2) Le lettere D.D.L.M. costituiscono " la formola dedicatoria: DONO.DEDET.LIBS.MERITO - Dono Dedet, Dedicavit L.M." ( ivi p.27). La IX 3810 - Castelluccio in aedibus TERRA C--PO II II N--PRIMIGENIUS--OCANUS--DOC--5H.D. La IX 3814 - (=5495) - Lecce Vecchio Casale di Lecce Pars supra portam muro infixa est. D/M -- SV/RIO -- FRON/TON -- IANO/QVI -- VIX/inAN -- NIS/.V -- MAM/mIAHI -- LARA/maTER -- ET MAN/miO MAM -- 10 MIANO/frATRI -- MILIT/ i prAETOR -- QVIV/ixAN -- NIS X/..e MAM -- MIO D/o NATO -- 15 NUT/ricio P Descripserunt Brocchi et Garucci 15 NVI Brocchi La IX 3819 (=5525) -Castelluccio Casale di Lecce In aedibus Francisci SALVI murata supra un Caldarone da cuocere mosto MELCH. Frustra quaesivi in aedibus Vincentii FERRANTI latentem ibi, ut aiunt, sub tectorio; S-- speculum--MAMMIAE.ZOE.C.S.--Q.MAMMIO.SA--TURNINO.FILIO--5PIENTISSIMO--Q.MAMMIUS.C.F.--SATURNINUS--PATER.INFEL--LICISSIMUM--SUIS.ET.SIBI--P Mulus lignis onustus ducit. La IX 3820- Taroti Casale di Lecce. P.OCTAVIUS. TERTIUS--ATTIA. ). l.PRIMA VXOsic --ATTIA.Q.L.CNIDIA--H.M.H.N.S. La 3831 (=5565) - Taroti prope Lecce ante portam. XIII--IRSCIO--HAPINA Melchiori ms. La 3832- Castelluccio in aedibus Mariannae de Cosmo. II--ATAL--IUGI La 3822 - CASTELLUCCIO in aedibus Marannae de Cosmo II--ATAL--IUGI Per finire: la lapide venuta alla luce durante gli scavi per l'approntamento della piazza della Chiesa e sistemata vicino la fontana. VETTIA P. L.--EUTERPE--DELICIUM--VIX.A.XIIII All'epigrafista l'esatta interpretazione di P.L. Memore del suggerimento del latinista Jules Marouzeau , professore di letteratura latina alla Sorbona, il quale in "La traduction du latin 1943 p.66" avverte che l'ordine delle parole latine, purché " non riprodotto" ma "interpretato" ci istruisce sul valore sintattico e affettivo da darsi alle parole e memori anche della riflessione di B. Croce "... Accade talora di osservare che poche e semplici parole (...) per la sola disposizione (...) suonano ora altissima ora dolcissima poesia (B.Croce - La Poesia - Bari 1946, p.345), io vedo in quell' "Euterpe delicium" lo struggente dolore di un P adre per la scomparsa della figlia appena adolescente e la L etizia che arrecava a tutta la casa il suono del flauto che la ragazza suonava ; DELIZIA alle orecchie di EUTERPE, la stessa Musa della musica e del canto accompagnato dalla musica! (Berardo Ettorre)
Visualizza anche commenti Facebook

Micron, sindaco pronto a collaborare con la nuova azienda

in psicologia, la resilienza viene vista come la capacità dell'uomo di affrontare le avversità della vita, di superarle e di uscirne rinforzato e addirittura trasformato positivamente.
Visualizza anche commenti Facebook
sergio la resilienza e'per le piante.....noi siamo persone
Visualizza anche commenti Facebook

Sei marocchini aggrediscono 17enne di Avezzano

.. e non avviene solo li' .. siete mai passati la sera in pineta ad Avezzano ... io ho capito solo che servo per pagare tasse , e non mi sento tutelato . Sindaco , faccia qualcosa, forze dell'ordine , dove siete ?? Fonari.
Visualizza anche commenti Facebook
basta!!!!!!!!!!!1 l'italia e degli italiani, uno non vuole essere razzista, ma se vai ai loro paesi e fai come vuoi vedete cosa ti fanno, minimo ti arrestano.
Visualizza anche commenti Facebook
Domenica scorsa ,in piazza mentre mio figlio di 10 anni giocava a calcio con altri bambini , è stato allontanato da un bambino marocchino ,di circa 12 anni, diceva a mio figlio che non doveva toccare il pallone. Lo stesso ragazzino il giorno di mercoledì ,si è reso partecipe di una rissa in un posto pubblico ,e si sono anche fatti moderatamente male. A sentire altri bimbi sarebbe stato il marocchino a cominciare; poi se li allontaniamo .... siamo razzisti ........! Se mi succede ancora una cosa del genere chiamo "tutte" le forze dell'ordine . I miei figli devono vivere al sicuro e non vivere di paura !
Visualizza anche commenti Facebook
Bone Floris !!!!!
Visualizza anche commenti Facebook
STASERA ANDIAMO TUTTI ANCHE SENZA SPRANGHE BASTA ESSERE IN TANTI CI SI PARLA E VEDIAMO CHE HANNO DA DIRE, ATTENZIONE ANNI E ANNI FA C'ERANO GLI ZINGARI LI E ORA GIRANO NEI MACCHINONI E NELLE VILLE LUSSUOSE SE CONTINUIAMO AD USARE FACEBOOK SOLO PER LE STRONZATE NON SI RISOLVERA' MAI NULLA FACCIAMO TAM TAM E ANDIAMOLI A FERMARE. AVEZZANO E' NOSTRA
Visualizza anche commenti Facebook
Fateci passeggiare un paio di caribinieri-poliziotti in borghese, poi ridiamo. La giustizia "fatta in casa" è inutile. Il problema è che poi la legge non punisce mai efficacemente ste cose.
Visualizza anche commenti Facebook
Deve prima accadere qualcosa di più grave e dopo FORSE inizieranno a muoversi....che tristezza
Visualizza anche commenti Facebook
Appena Di Pangrazio avrà finito con la Micron vedrete che farà qualcosa.... forse....
Visualizza anche commenti Facebook
Di Pancrazio, hai abdicato dopo nemmeno un anno ???? In citta' non si vive, la periferia affonda nella monnezza, solo in Comune tutto scorre liscio ??
Visualizza anche commenti Facebook
Perchè non possiamo tornarci e questa volta insieme?!?!?!?
Visualizza anche commenti Facebook
non è piu' l'avezzano di una volta, prima che intervenissero le forze dell'ordine, eravamo noi a farci giustizia, adesso la giustizia è solo contro di noi, loro sono beneficiari della costituzione italiana
Visualizza anche commenti Facebook
Quanto sopra riportato,è quanto accade diverse volte al giorno per ogni giorno della settimana. La stazione di Avezzano è diventata un covo per extracomunitari ubriachi,tossici,delinquenti e persone violente in generale ( non solo extracomunitari ). Più di una volta ho testimoniato gravi accadimenti e più di una volta,gli stessi,sono finiti nel dimenticatoio,etichettati come " sporadici " . Ora, chi non vive nei pressi della stazione non ha la minima idea di cosa accade ogni giorno e soprattutto ogni sera e notte . Risse su risse ( e mi spiace dirlo ma 9 volte su 10 si tratta di extracomunitari ) minacce,fastidi,danni di vario tipo. E' diventato un porcile...vetri rotti,bottiglie abbandonate,cartoni della pizza lasciati dovunque...è diventato uno schifo che non si vedeva da molto tempo. Parliamo di uno dei posti più trafficati della città e che dovrebbe anche dare un'impronta alla nostra città,invece tutte le volte ci ritroviamo a parlare sempre delle stesse situazioni. Le ragazze non possono stare da sole ad aspettare un bus o il treno,a fare un biglietto o a prendere una bibita o un panino negli esercizi commerciali limitrofi , che subito vengono infastidite,anche in malo modo ( ed una volta purtroppo mi ci sono ritrovato in mezzo io stesso a questo tipo di situazione ). In poche parole,la stazione è in mano a questi extracomunitari,a questi tossici ( provate a vedere cosa accade la notte ) ed a questi delinquenti in generale..in poche parole,LA STAZIONE NON E' UN LUOGO SICURO e non lo sarà fino a che non si interverrà con il pugno duro. Il sindaco e le forse dell'ordine devono agire immediatamente !!!
Visualizza anche commenti Facebook
Bene, avete capito a cosa porta la tolleranza e il buonismo. Sveglia!
Visualizza anche commenti Facebook
IN ALTRI TEMPI NON LONTANI SAREI TORNATO IL GIORNO DOPO CON QUALCHE AMICO E POI CI SI DIVERTIVA
Visualizza anche commenti Facebook
Quel sottopassaggio è uno schifo. E le forze dell'ordine naturalmente... in giro a far multe per divieto di sosta!!!
Visualizza anche commenti Facebook
Non è una novità e tutti lo sanno e lo subiscono, alcol e droga sono la norma specialmente all'uscita di piazzale Kennedy . Tutto ciò non è degno per una società civile che non può chiudere gli occhi pensando che i problemi si risolvano da soli, l'episodio accaduto al nostro ragazzo è solo uno dei tanti e tutti lo sanno molto bene. Si faccia qualcosa e subito!
Visualizza anche commenti Facebook
Da un pendolare L'Aquila - Avezzano Posso confermare la presenza della gang in questione ieri sera al sotto passo della stazione, erano totalmente ubriachi ed importunavano tutti i malcapitati passanti compreso il sottoscritto.
Visualizza anche commenti Facebook

Il Pd solleva il problema "sicurezza in città"

ma è possibile che l'allarme droga scatta solo quando sono stranieri a picchiarsi quando i notoriamente violenti celanesi picchiano a tutto spiano ovunque? ricordo il caso del ragazzo avezzanese picchiato fuori dalla discoteca Qè...bisognerebbe meditare su queste cose...
Visualizza anche commenti Facebook
Leggo gli interventi e mi chiedo una cosa: Ma chi governa Celano initerrottamente da quasi 10 anni? Non è forse Piccone! E in 10 anni non potrebbe un parlamentare come Piccone risolvere la situazione della caserma? Possibile che non si abbia il coraggio di dichiarare il fallimento dei quest'uomo? Ah, Serva Italia!
Visualizza anche commenti Facebook
quelli del PD prima aprono le frontiere a cani&porci (ovviamente non le loro case) dicendo che questi sono dei poveri disperati da accogliere per poi gridare che c'è un problema sicurezza quando questi individui delinquono. Ma non sarebbe meglio prevenire prima di curare?
Visualizza anche commenti Facebook
LA SITUAZIONE E' DESTINATA A PEGGIORARE. CELANO E',ORMAI, UNA CITTA' DI FRONTIERA MA SENZA LA POLIZIA DI FRONTIERA!! PUO' UN PAESE COME CELANO CON L'ALTISSIMA PRESENZA DI STRANIERI AVERE LA CASERMA DEI CARABINIERI CHIUSA LA SERA? LE AUTORITA' ASPETTANO CHE ACCADA IL PEGGIO? ORMAI SI SPACCIA APERTAMENTE IN STRADA!! E NESSUNO DICE O FA NIENTE.
Visualizza anche commenti Facebook
LA SITUAZIONE E' DESTINATA A PEGGIORARE. CELANO E',ORMAI, UNA CITTA' DI FRONTIERA MA SENZA LA POLIZIA DI FRONTIERA!! PUO' UN PAESE COME CELANO CON L'ALTISSIMA PRESENZA DI STRANIERI AVERE LA CASERMA DEI CARABINIERI CHIUSA LA SERA? LE AUTORITA' ASPETTANO CHE ACCADA IL PEGGIO? ORMAI SI SPACCIA APERTAMENTE IN STRADA!! E NESSUNO DICE O FA NIENTE.
Visualizza anche commenti Facebook

Fucino, attivato il semaforo nell'incrocio maledetto

Siamo seri per cortesia: - rifare l'alsfato (che al momento è soltanto una serie interminabile di crateri con un pò di asfalto mal ridotto intorno) - per ogni incrocio una rotatoria - guardarail per tutta la lunghezza della strada (..non solo in prossimità degli incorci) e il discorso non deve essere limitato solo alla starda marruviana.. ma a tutte le annesse e connesse ("Cintarella" in primis!!!) ..oppure la vita di una persona costa quanto un semaforo?
Visualizza anche commenti Facebook
Siamo seri per cortesia: - rifare l'alsfato (che al momento è soltanto una serie interminabile di crateri con un pò di asfalto mal ridotto intorno) - per ogni incrocio una rotatoria - guardarail per tutta la lunghezza della strada (..non solo in prossimità degli incorci) e il discorso non deve essere limitato solo alla starda marruviana.. ma a tutte le annesse e connesse ("Cintarella" in primis!!!) ..oppure la vita di una persona costa quanto un semaforo?
Visualizza anche commenti Facebook
Questa mattina un camion da cantiere ha attraversato l'incrocio a tutta velocità....con il rosso! La soluzione non è il semaforo, oltretutto mal segnalato e poco visibile, la soluzione sarebbe rotatoria, rallentatori e guard rail vicino l'incrocio !
Visualizza anche commenti Facebook
Non cerchiamo di tamponare l'intamponabile.....una semaforo non salva le vite,magari dei guard rail aiuterebbero di più...peccato che i soldi *nostri* devono mangiarli loro.....non possono pensare alla salvaguardia della vita delle persone. Un dipendente Telespazio
Visualizza anche commenti Facebook
infatti...quell'incrocio assomiglia a una roulette russa!!!
Visualizza anche commenti Facebook
Meno semafori, più rotatorie (purchè fatte bene!)...sarebbe questa la strada da percorrere!
Visualizza anche commenti Facebook
Cari Lettori, mi dite come un semaforo possa impedire un'ulteriore ribaltamento nel fossato??? Magari un guard rail sarebbe stata la soluzione migliore e definitiva, ma sicuramente costava di più!!!! Poveri noi. Davide Facchini Civitella Roveto (AQ)
Visualizza anche commenti Facebook
Oggi, quell'incrocio fa più paura di ieri. MdA
Visualizza anche commenti Facebook
in due giorni ho assistito personalmene a 4 passaggi con il rosso...speriamo bene!!
Visualizza anche commenti Facebook
peccato che i semafori non fermino le automobili...per non parlare delle distanze della segnaletica stradale, venendo da san benedetto il semaforo è coperto dal segnale che indica l'impianto semaforico a 50 m., ma sarà posizionato a circa 20/25, misteri del sistema metrico. Marco
Visualizza anche commenti Facebook

In manette l'ex presidente della Valle del Giovenco

Spriamo che la "serieta'" e la "severità" siano fatte salve nell'applicazione delle leggi ! Il qualunquista.
Visualizza anche commenti Facebook

Incrocio via dei Gladioli

lo specchio è poca cosa se confrontato alla mancanza di una rotonda al bivio tra XX settembre e il bivio di Caruscino. Una rotonda (tra l'altro già prevista da piano regolatore) è necessaria per far defluire il traffico e soprattutto rappresenta un ottimo strumento di tutela della sicurezza dei cittadini avezzanesi (impedirebbe infatti ad alcuni "piloti" di entrare ad Avezzano a 200Km/h!). Caruscino sta diventando un quartiere residenziale in cui si continuano a costruire case e il Comune ad intascare diritti di costruzione. Assessore alla viabilità e Sindaco cerchiamo di realizzare una rotonda tra XX settembre e il bivio di San Giuseppe di Caruscino?
Visualizza anche commenti Facebook

Chiusura edifici scolastici, interviene il Pd

Va tutto bene pero' l'Amministrazione comunale non puo' ignorare che a Borgo Angizia un terzo delle famiglie non ha la macchina e che si trova in una situazione economica drammatica. Il diritto allo studio si salvaguarda anche aiutando i cittadini in difficolta'. Se non ci sono soldi si taglia in altri capitoli di bilancio o si fanno debiti. Credo che Gianni Di Pangrazio ascoltera' queste richieste di aiuto. Arch. Giancarlo Di Bastiano
Visualizza anche commenti Facebook

Scuole: domani lezioni nelle nuove sistemazioni

Scusate , ma c'era solo mio figlio a scuola quando , venerdì 12 Aprile 2013, la struttura ha traballato e tutta la scuola è stata fatta uscire??? Ma perchè i genitori pensano di più alle piccolezze come la mensa, i bagni inadeguati alla statura e ad altre insinuazioni false, invece di pensare che i loro figli potevano rimanere sotto le macerie di un'altra "Casa Dello Studente"?. Al genitore che chiede il perchè dopo 4 anni vi sia stato un ripensamento, gli faccio notare che 4 anni fa questo Sindaco e questa Amministrazione non c'erano! Adesso che si sono accorti della gravità di alcune strutture dovrebbero continuare a far finta di niente come è stato fatto fino ad ora? Piuttosto ringraziate chi ha avuto il coraggio di prendere questa decisione anche sapendo delle inutili discussioni che avrebbe portato, ma di fronte all'incolumita di quei bambini è stato disposto a subire tutte le stupidaggini infruttuose che alcuni genitori si permettono di scrivere. Un genitore della scuola di via Garibaldi.
Visualizza anche commenti Facebook
domani 18 la scuola rimarrà ancora chiusa!! Forse venerdì ci sarà la riapertura. Secondo voi è giusto mettere bambini di tre anni con ragazzi delle medie?? Secondo voi i servizi igienici sono adeguati??
Visualizza anche commenti Facebook
Sul destino della scuola di Via Garibaldi un genitore attento avrebbe dovuto notare strani discorsi da tre anni a questa parte. Ridimensionamento degli insegnanti, spostamento della direzione didattica, anomala preferenza del preside alle atività di un plesso scolastico anzichè di un altro. Facciamo l'ipotesi che si debba mettere in atto una riduzione delle scuole ad Avezzano, quale migliore scusa se non l'inagibilità? Fossi un giornalista indagherei sul dietrofront degli organi comunali sull'agibilità di certe scuole agibili-inagibili-agibili-inagibili. Indagherei sulla fretta di chiudere sue sedi a poco più di un mese dalla chiusura scolastica (scusare la ripetizione). Indagherei sul perchè la Collodi si ma la Corradini no. Indagherei, ma anche se fossi cittadino.
Visualizza anche commenti Facebook
Signor Sindaco incominci a costruire le scuole nuove altrimenti il prossimo anno Avezzano sarà pieno di container con i nostri figli dentro ( vedi il liceo ) ,ci mancano le scuole medie e facciamo l'en plein....che bella citta dell'istruzione anzi distruzione. Un genitore della Garibaldi
Visualizza anche commenti Facebook
Avezzano resterà una città senza scuole.....basta guardare che fine ha fatto il Liceo Scientifico.......Le prove sismiche sono quelle che sono state fatte all'istituto magistrale..... pubblicate le relazioni rilasciate dalla Protezione Civile che attestano che non sono agibili dopo 4 anni... Dopo che a Via Cairoli sono stati fatti i lavori di adeguamento......E la scuola di Via Fucino? Ricordo che negli anni 90 il solaio del corridoio non sosteneva più di 2 classi......
Visualizza anche commenti Facebook
...SONO UNA DI QUELLE MAMMA CHE NEL 2009 Fù CONSIDERATA, DAL SIG. DI STEFANO ,UNA MAMMA TROPPO ESAGERATA!!!!!!!...I MIEI COMPLIMENTI !!!!!!...AD OGGI TUTTI E TRE DEI MIEI FIGLI SONO STATI A RISCHIO, PER L'IRRESPONSABILITA' E LA TOTALE ASSENZA DI PROFESSIONALITA' DI CERTA GENTE. VERGOGNATEVI
Visualizza anche commenti Facebook
Complimenti all'ingegnere che nell'aprile del 2009 mi rispose ,in una telefonata che io feci al comune ,che la scuola "Collodi" di via Garibaldi era agibile.A settembre dello stesso anno nella medesima scuola vennero fatti lavori di adeguamento .E ora la chiudono ??? Alla faccia della sicurezza !!!! Ah dimenticavo ! Ho i figli in tutte e due le scuole da chiudere .
Visualizza anche commenti Facebook

Sarà abruzzese il prossimo Presidente della Repubblica?

Si, sarà abruzzese, ma si chiama Gianni.
Visualizza anche commenti Facebook

Cigo Micron, la Uilm non firma l'accordo

ma scusa hai letto da qualche parte che e'vietato ammalarsi?e donare il sangue? e i permessi cosa avevano di strano?.......ah gia' forse dove lavori tu ti hanno detto cosi'..... in realta' esiste la legge che determina e regola questi casi e tu, la tua azienda,e tutte le altre aziende della regione,d italia,d europa,del mondo dovete rispettarla capito?
Visualizza anche commenti Facebook
scusa ci spieghi di quali interessi parli?
Visualizza anche commenti Facebook

Rifiuti. L'Abruzzo accoglie quelli di Roma

I rifiuti Romani in Abruzzo vengono solo trattati e poi smaltiti in altre Regioni per nostra fortuna in Abruzzo ci sono diversi impianti di trattamento TMB dei rifiuti ...Luigi Barbieri
Visualizza anche commenti Facebook
Ho un grande dilemma.... da qualche anno si dice che in Abruzzo si debbono realizzare degli inceneritori in quanto non si sà piu dove mettere i rifiuti, ma se non si sa dove mettere i rifiuti abbruzzesei quelli romani dove li mettiamo? Ho fatto questa domanda via mail al nostro assessore ma come era prevedibile no nha risposto
Visualizza anche commenti Facebook

Pollione, studenti e genitori chiedono risposte certe

no comment
Visualizza anche commenti Facebook
Bla Bla Bla ..... oltre alla richiesta di impegno, quali sono le novità?
Visualizza anche commenti Facebook

Celano-Cam, richiesto un incontro al Prefetto

Se la storia della convocazione non è andata alla rovescia, l'onorevole è stato più svelto... Il problema è di Sua eccellenza il Prefetto Alecci... Angelo Venti
Visualizza anche commenti Facebook
Ma l'acqua non è un bene di tutti??????????
Visualizza anche commenti Facebook
Mi aspettavo che, dopo la manifestazione di sabato, fosse il prefetto a convocare il sindaco onorevole, e a fargli una robusta ramanzina (diciamo così)... senza faccia l'onorevole! (F.m.Botticchio)
Visualizza anche commenti Facebook

Spettacolare nuovo Videoclip di Don Elvis

Pure io voglio farmi prete, la bella vita che conducono loro, non la conduce neanche un politico! Senza generalizzare eh...ci sono anche quelli che non approfittano della loro posizione per farsi gli affari propri. Anonimo
Visualizza anche commenti Facebook
vorrei tanto chiedere a don elvis, ma dove vanno a finire i soldi che fai con i tuoi cd? Spero in beneficenza
Visualizza anche commenti Facebook

Rivedere la captazione delle acque del Giovenco

SECONDO ME anche solo il 50% dell'acqua (nostra)risolverebbe l'80% dei problemi che si stanno verificando nell'ultimo decennio. vi prego di correggermi se sbaglio.
Visualizza anche commenti Facebook

Pagine

Ultimi commenti

Vuoi vedere che la sw era guidata da un extracomunitario privo di assicurazione?
mostra
la grande bellezza e anche questa ....
mostra
bavi congratulazione
mostra
Questa notizia che è un vero e proprio SCANDALO che nasce dalla mancanza di interesse e...
mostra
L'amministrazione comunale di Avezzano preferisce inseguire una chimera piuttosto...
mostra
Complimenti per l'articolo Quindi Giovanbattista Vico aveva ragione !! i corsi e...
mostra

Approfitta di queste offerte