Commenti recenti

Investito sulla Superstrada del Liri: grave ciclista marsicano

E' un INCIDENTE. punto
Visualizza anche commenti Facebook
E' questo il commento più sensato che ho letto in questo forum, condivido al 100X100
Visualizza anche commenti Facebook
...anche io sono un ciclista e ti assicuro che vedo tanti ciclisti parlare al telefono e fare zigzag sulla tiburtina con le macchine incolonnate per non metterli sotto... Ci vuole buon senso ed educazione in macchina, in bici, a piedi e quando si scrivono commenti...!!!
Visualizza anche commenti Facebook
Concordo pienamente con te. Le persone cosiddette "stupide" llo sono anche quando camminano a piedi....
Visualizza anche commenti Facebook
C'ha rimesso principalmente lui ma la donna alla guida, anche lei ha rischiato di brutto e per come si era girata la macchina poteva andare molto peggio! Quindi un tentato suicidio ma soprattutto una tragedia sfiorata! Ora non si puó e non si deve dare nessuna colpa all'automobilista! anzi...
Visualizza anche commenti Facebook
come infermiere di 118 mi sono fermato sul posto passando li per caso e il povero ciclista veniva da roma...l ho soccorso e non stava tanto bene...prima di giudicare perchè non si ci pone la domanda se ci fosse il cartello del divieto di transito per le bici dove è passato?...e poi santo cielo...una bici,una moto o una macchina la vedi se stai con gli occhi aperti...sennò mettiamo sotto anche tutti gli animali o qualsiasi cosa incrociamo per strada tanto siamo giustificati....non è cosi ragazzi...
Visualizza anche commenti Facebook
Oggi tutti giudici .!!! QUANTE STRONZATE MEGLIO STAR ZZZIIITTTIII !!!!!!
Visualizza anche commenti Facebook
BRAVO VALENTINI E' PROPRIO LA VERITA'
Visualizza anche commenti Facebook
chissa' se l'automobilista non parlava al cellulare? cosa che spesso mi capita di vedere mentre vado in bici . anche se riconosco che la superstrada non si deve percorrere-
Visualizza anche commenti Facebook
Hai ragione quando dici che in superstrada non si può andare in bici, ma se si è dei maleducati lo si è sia quando si pedala che quando si guida un'auto; non ci sono ciclisti piu' maleducati degli automobilisti o viceversa, ci sono persone educate ed altre no.
Visualizza anche commenti Facebook
Ma sulla super strada i ciclisti non ci possono andare il limite di velocità e di 90 Km orari è normale che se ti trovi uno in bicicletta e lo investi questo si fa male ....
Visualizza anche commenti Facebook
per Alberto Valentini: in superstrada le bici non possono circolare quindi non diamo la colpa alla velocità e a cazzate simili.....secondo non guardare solo la maleducazione degli automobilisti ma osserva bene la maleducazione dei ciclisti che è peggio
Visualizza anche commenti Facebook
...scusate ma che ci faceva sulla superstrada??? Magari non era nemmeno la prima volta che la usava! Incoscenti...
Visualizza anche commenti Facebook
..ma che cosa ci faceva questo povero Cristo, sulla Superstrada?????
Visualizza anche commenti Facebook
Speriamo davvero che la racconti...mi dispiace molto anche per la donna alla guida che non poteva mai immaginare di trovarsi davanti un ciclista percorrendo una superstrada.
Visualizza anche commenti Facebook
I primi a chiamare i soccorsi sono stati dei passanti; Il fatto è accaduto intorno alle ore 13:00; I primi soccorsi sono arrivati alle ore 13:40.
Visualizza anche commenti Facebook
Un ciclista sulla superstrada?
Visualizza anche commenti Facebook

Un dj pescinese al Roma Capital Summer

Complimenti Fortunato!
Visualizza anche commenti Facebook

Dossi si, dossi no?

Per Giancarlo: Ministero delle infrastrutture e dei trasporti Parere 26 ottobre 2011, n. 5274 Dipartimento per i Trasporti, la Navigazione e i Sistemi Informativi e Statistici Direzione Generale per la Sicurezza Stradale Divisione II Prot. 5274 26.10.2011 Oggetto: Decreto per eliminare i dossi artificiali in prossimità degli incroci. Rif. prot. n. 70429 del 29.09.2011. Con riferimento alle problematiche esposte nella nota in riscontro, si premette quanto segue. I dossi artificiali sono trattati dall’articolo 179, commi da 4 a 9, del Regolamento di Esecuzione e di Attuazione del Nuovo Codice della Strada (DPR n. 495/1992); il loro uso è consentito solo su strade residenziali, in parchi pubblici e privati, nei residences, e simili; esso è invece vietato su strade che costituiscono itinerari preferenziali dei veicoli normalmente impiegati per i servizi di soccorso e di pronto intervento. Al riguardo la direttiva ministeriale 24 ottobre 2000, sulla "Corretta ed uniforme applicazione delle norme del Codice della Strada in materia di segnaletica e criteri per l’installazione e la manutenzione", al paragrafo 5.6, impone agli Enti proprietari di evitare che tali manufatti costituiscano pericolo per la circolazione. Analoghe considerazioni sono state sviluppate anche nella II Direttiva sulla corretta ed uniforme applicazione delle norme del Codice della Strada in materia di segnaletica e criteri per l’installazione e la manutenzione, prot. n. 777 del 27.04.2006. Inoltre il loro permanere in opera, in caso di incidenti riconducibili alla loro collocazione, può dar luogo a responsabilità in capo a chi ne ha disposto la collocazione o a chi non ne ha disposto la rimozione. Ciò premesso, qualora installati in difformità da quanto prescritto dalla vigente normativa, i manufatti in argomento devono essere immediatamente rimossi; in difetto, gli Enti proprietari risponderanno civilmente e penalmente in caso di danni e lesioni derivanti dal loro permanere in opera. Si resta a disposizione per ogni eventuale ulteriore chiarimento. IL DIRETTORE GENERALE (Dr. Ing. Sergio DONDOLINI)" Saluti Benedetto
Visualizza anche commenti Facebook
Ma dico: i carabinieri, la polizia, i vigili urbani che se li vedono costruire sotto il muso, non lo conoscono l'art.179 del reg. ese. CdS?
Visualizza anche commenti Facebook
A questo punto dopo le dichiarazioni del Responsabile del 118 Dr Bianchi, penso non si siano piu dubbi. I dossi sono pericolosi e ne va della vita delle persone. Se non vengono bloccati i lavori e non vengono smantellati quelli esistenti penso si debba procedere ad una denuncia per attentato alla Salute Pubblica ed alla Pubblica Sicurezza. Anzi è quello che faro.
Visualizza anche commenti Facebook
Proporrei per gli avezzanesi un dibattito su " strisce pedonali, queste sconosciute...", visto il rispetto che hanno per i pedoni. Dove sono i controlli? Solo in centro a multare chi è in divieto di sosta? Esistono zone periferiche dove l'ultimo passaggio della polizia municipale probabilmente risale a qualche decennio fa. Meditate gente...
Visualizza anche commenti Facebook

Stanno bene i tre escursionisti dispersi sul Velino

sono pienamente d'accordo con l'addebito dei costi, anche se credo che la nottata sul Velino all'addiaccio sia stata una sufficiente punizione.
Visualizza anche commenti Facebook
ma quando non siete esperti perchè non state a casa sotto le coperte ? Sarebbe da addebitare l'intero costo della missione di soccorso a questi sprovveduti !!
Visualizza anche commenti Facebook
Alle 4 di notte infatti era accesa anche una fotoelettrica ... Pensavo ad una escursione notturna del Cai
Visualizza anche commenti Facebook

Capistrello, tifosi del Latina assaltano stazione di servizio

Quando si denunciano azioni asociali,il "bempensante ipocrita" si precipita a dire: " Attenzione,non tutti sono così ( riferito a qualunque genere di prepotente)" . Bella questa nostra Italia di arroganti e prepotenti ! Per il caso oggetto dell'articolo, i tifosi riceveranno una ramanzina e "qualcuno" pagherà per loro...come accade sempre in questo nostro bel Paese dove osservare il rispetto della Legge è "un opzional" e non un dovere.
Visualizza anche commenti Facebook
Fate veramente schifo
Visualizza anche commenti Facebook
Fate veramente schifo
Visualizza anche commenti Facebook

La Pezzopane riceve in diretta radio la proposta del fidanzato stripper: "Vuoi sposarmi?"

Mah!!!!!!! Ma lei la Pezzopane, ci crede???? L'amore è cieco si sa, ma................ Mi meraviglio di lei, che crede in queste cose alla sua età. Lui lo fa per interessi. Una storia vista mille e mille volte, il cui finale è già scritto.
Visualizza anche commenti Facebook

Fucino: dalla Cina un futuro di collaborazione

Con questa classe politica, dove vogliamo andare! ci mancano pure i cinesi.
Visualizza anche commenti Facebook
Questi ce levano pure quelle quattro patate se fucino che e' l' unica cosa remasta che non c' hanno ancora levato. Mo' vonno pure le patate sti cinesi.
Visualizza anche commenti Facebook
Se sono venuti nel Fucino per apprendere le tecniche di irrrigazione praticate nel nostro territorio possiamo essere certi che l'agricoltura cinese andrà in malora.
Visualizza anche commenti Facebook

Successo progressivo della terza corsa trail di Pereto 25 km, miglior tempo 1h55'25"

Salve volevo sapere posso trovare le foto del trail di Pereto grazie
Visualizza anche commenti Facebook
Grandissima e stupenda giornata un grazie a tutta l'organizzazione Scusate ma le foto dove le troviamo?
Visualizza anche commenti Facebook

Veicolo in fiamme in galleria, chiusa per ore la A25

Ingenuo il lettore ! Per fare svincoli ed uscite occorre che siano diversi "gli attori" a mangiare denaro pubblico e fintanto con ci si mette d'accordo...
Visualizza anche commenti Facebook
Ma è possibile che non si riesca a pianificare una uscita strategica a Carrito? Subito dopo l'area di sosta Rivoli sud. Non è la prima volta che succede, la galleria San Domenico inoltre è molto lunga, per motivi di sicurezza dovrebbe esserci una via di fuga che permetta al traffico di defluire, basterebbe un solo casello a cassa automatica per chi proviene da Roma. (I veicoli che provengono da Pescara, in caso di chiusura al traffico potrebbero uscire a Cocullo)
Visualizza anche commenti Facebook

New Deal nel terzo millennio

Forse qui non si è capito o fatto finta che il padrone, tra virgolette della baracca e non delle persone, mette i soldi per una sua impresa piccola o grande che sia,.Il sindacato vuole e vorrebbe interraggire con le decisioni padronali ma oltre un certo limite non può, magari appigliandosi a leggi statali o regionali? Può fare di tutto e di più ma quando il "padrone" si è stufato i ... del tutto trasferisce la fabbrica all'estero dove un operaio costa tutto compreso 200 euro mese! Me si capito fratè?
Visualizza anche commenti Facebook
Peduzzi da chi si fa assistere per criticare l'iniziativa sulla crisi industriale della Marsica? Proprio da Mario Panunzi, il consulente della Powercrop del gruppo Maccaferri, la societa' che vuole costruire ad Avezzano il mega inceneritore a biomasse. Lo stesso gruppo Maccaferri che ha lasciato senza lavoro diverse centinaia di lavoratori del nostro territorio con la chiusura dello zuccherificio di Celano e delle trafilerie zincherie sempre a Celano. Giudicate voi.
Visualizza anche commenti Facebook
Non scappano solo i giovani, scappano via anche le aziende non hanno neanche più voglia di trattare perché non cé nulla da trattare . Nulla di personale contro Lolli , ma per parlare di impresa e lavoro é necessario aver lavorato nel mondo delle imprese , ripeto nulla di personale ma Lolli non ha mai lavorato in nessuna azienda e soprattutto non ha mai vissuto sulla pelle i proplemi del lavoro privato . I sindacati e la politica hanno ridotto il nucleo industriale ad una landa desolata ,mgli imprenditori ...quelli veri sono ormai in via di estinzione . Qui pochi rimasti sono solo eroi . Basta con i soliti politici che campano di politica , basta con i soliti sindacalisti che campano con le tessere degli iscritti il nostro territorio deve essere amministrato da chi si alza la mattina alle cinque per lavorare .
Visualizza anche commenti Facebook
Queste cose sono inutili. Comanda il capitale e fa quello che vuole. Tutta questa gente che mangia sulla difesa del lavoratore poi alla fine loro lavorano e gli altri no.
Visualizza anche commenti Facebook
Complimenti !
Visualizza anche commenti Facebook
Proviamo a riepilogare: Non ci sono più giovani nella marsica perché costretti dalla mancanza di lavoro ad emigrare. I servizi sono scarsi e non appropriati (trasporti, sanità,assistenza ai disabili, scuole, depurazione) Il territorio è in mano agli extracomunitari. Non si vedono all'orizzonte insediamenti produttivi. Allora, si parla di new Deal, per favore basta con gli inglesismi e cercate di avviare un nuovo corso.
Visualizza anche commenti Facebook
In buona sostanza le persone presenti all'incontro (manager, sindacalisti, rappresentanti locali) ma SOPRATUTTO I CONSIGLIERI REGIONALI dell'abruzzo discutono su come poter accedere, per favorire lo sviluppo del tessuto economio della marsica, ai vari fondi europei e non di finanziamento per gli investimenti alle imprese. GIUSTO PER COERENZA Con la delibera dell’8 luglio 2014 la giunta della regione Abruzzo ha stabilito di escludere dagli aiuti di stato (anche noti come fondi 107.3c) le zone della Marsica, di Penne e della piana del Cavaliere, poiché le aree produttive ricadenti in tali territori: “sono attraversate da una situazione di debolezza industriale” GIUDICATE VOI.
Visualizza anche commenti Facebook

Cantiere abbandonato a tempo indeterminato

Oltretutto se i soldi sono stati già resi disponibili non vedo perché non si debba fare. Allora viene lecito domandarsi dove vanno a finire questi soldi già stanziati? Alla faccia della politica del fare ormai superata e mai attuata lo so, ora c'è la politica delle chiacchiere cioè dell'attesa che succeda qualche cosa di indefinito e di indefinibile che possa cambiare lo scenario per di nuovo cavalcare l'onda e così essere titolari e mai responsabili ...
Visualizza anche commenti Facebook
Ciò che irrita"l'uomo della strada" è la evidente larvata denuncia nei riguardi di "chi" è stato demandato da una scelta democratica a compiere doveri pubblici che si infischia di rispettare ! Caro direttore,ma a cosa serve denunciare sottintese irresponsabilità ,visto che "chi" deve fare e non fa è stato scelto dalla maggioranza di noi ?
Visualizza anche commenti Facebook

Furti seriali, arrestati due stranieri a San Benedetto

Se venno a casa esceno poi solo co bossi.
Visualizza anche commenti Facebook

Illesa nello schianto dà in escandescenze ubriaca e seminuda

Se si è resa irreperibile,nuda,ubriaca ecc.,che pretendete? Poche parole buon intenditore.
Visualizza anche commenti Facebook
senza parole :-(
Visualizza anche commenti Facebook

Orso ucciso a fucilate, confessa il responsabile

la forca
Visualizza anche commenti Facebook
Quest´uomo ha ucciso un orso e l´azione e´ ovvimente da condannare e merita una giusta punizione! Ma coloro che invocano pene disumane per questa uccisione, perche´ permettono allo stesso tempo ad altri pochi uomini di "assassinare" L`Italia e non si dicono altrettanto indignati? Ecco uccidete pure l´ Italia purche´non si tocchino gli animali ! Vi sembra ci sia una proporzione tra questi due atteggiamenti?
Visualizza anche commenti Facebook
quella persona deve avere l'ergastolo..non è possibile cavarsela con pochi mesi..povera italia!!
Visualizza anche commenti Facebook
l'orso va' difeso,ma allo stesso modo vanno difesi gli animali domestici,i campi coltivati e soprattutto,gli uomini.IL PARCO,che ha percepito 15 mln di EURO,dovrebbe aiutare gli allevatori e gli agricoltori a rimanere in quelle zone....TUTTI SI DOMANDANO perche' l'orso sia in estinzione:bene signori domandatevi il perche' l'orso si spinge sempre piu' fuori dal parco e sempre piu' verso i centri abitati e nelle autostrade;la mia risposta e' perche' va' alla ricerca di cibo e/o dentro il parco c'e' qualche fattore di disturbo;NON RISPONDETE COME QUALCHE ------ HA FATTO,METTENDO DEGLI INUTILI CARTELLI LUNGO LA STRADA PER GIOIA VECCHIA E/O PROPONENDO DELLE BARRIERE LUNGO LE AUTOSTRADE.....MA COSA CI FA' LORSO LUNGO L'AUTOSTRADA,VORREI DIRE ALL ------!!
Visualizza anche commenti Facebook
dicono che certi animali sono pericolosi per l'uomo,allora cosa si puo dire di certe persone dei clan qui in Italia,che sono dei chierichetti!!!
Visualizza anche commenti Facebook

Scatta l'operazione antirandagismo nel Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise

Se non vengono sterilizzati tutto questo non ha senso. Il randagismo si può combattere solo con la sterilizzazione. Avere il microchip servirà solo a decidere a quale comune appartengono, non a evitare cucciolate continue.
Visualizza anche commenti Facebook

In fiamme un'abitazione a Balsorano

Saro' cattivo ma dopo 100 anni dal terremoto sarebbe ora che venga tolta questa vergogna a Balsorano. Mi spiace per la famiglia a cui e'successo l'incidente, ma se l'unico modo per toglierle e' questo... beh
Visualizza anche commenti Facebook

Burgo, incontro al Mise annullato

Lo stabilimento verrà riconvertito , produrrà carta pesta.....sveglia ragazzi!
Visualizza anche commenti Facebook
Siamo stati feudo e restiamo feudo, periferia d 'Italia, terra in cui si percepisce il vuoto cosmico. Vergogna. Chi doveva fare non ha fatto. Buffoni.
Visualizza anche commenti Facebook
Tutti all' estero...qui si muore
Visualizza anche commenti Facebook
Vi hanno illuso un'altra volta....togliete deleghe ai sindacati ...hanno permesso di tutto alla proprietà,ora mandano avanti politici incapaci,guardate come hanno ridotto il nucleo industriale....è. Rimasto il nulla!!!!
Visualizza anche commenti Facebook
Dopo un paio di anni di lenta agonia è venuta a mancare la carriera di Avezzano.tagli dopo tagli,riduzioni dopo riduzioni .cosa volete difendere ora col presidio?vi siete svegliati tardi,era chiaro da tempo ciò che stava accadendo
Visualizza anche commenti Facebook

Pagine

Ultimi commenti

Innanzitutto voglio rispondere al signor Sigfrid che io sono un ricercatore e saggista...
mostra
Non posso crederci ....mi dispiace per la tua principessa rossella .. ti sono vicina
mostra
La Madonna della Pellegrina sul Monte Labbrone è una bellissima iniziativa.Da lassù la...
mostra
Effettivamente quella del risparmio è una bufala colossale. Perchè a loro volta i...
mostra
Per il Sig. Gabriele Rossi Le sue brevi ma bellissime parole che ha voluto esprimere per...
mostra
http://iltirreno.gelocal.it/grandeguerra/index.php?page=lista&tema=0&evento=0...
mostra

Approfitta di queste offerte