Commenti recenti

Panico al Pronto Soccorso, denunciati marito e moglie

Perchè non dite il motivo per cui questa persona ha dato in escandescenze? Per esperienza personale so che rimanere calmi nel pronto soccorso dell'ospedale di Avezzano è molto difficile.
Visualizza anche commenti Facebook

Accusa un malore in casa, muore barista a Villavallelonga

Sono senza parole.....
Visualizza anche commenti Facebook
Non abbiamo parole!!!! La tua morte ci ha letteralmente sconvolta, perchè si stenta a credere che una ragazza come te, forte bella e solare sia stata sconfitta cosi velocemente. Dolce Carmela rimarrai sempre nei nostri cuori e adesso mi raccomando prega per mamma Angela e papà Antonio e per Michela affinchè possano resistere alla tua mancanza. Ti vogliamo bene e non ti dimenticheremo mai. Rossella, Ernesto, Vania e Caterina (gli amici di Roma)
Visualizza anche commenti Facebook
R.I.P. Riposa in pace Carmela,non ci voleva quando abbiamo appreso la notizia ci è crollato il mondo addosso,ora sei un angelo veglia la tua famiglia e dà la forza ai tuoi genitori e parenti ,ragazza allegra e solare,rimarrai sempr e nei cuori di noi tutte amiche di Celano e compagne di scuola... <3 <3 <3 Le più sentite Condoglianze alla famiglia.
Visualizza anche commenti Facebook
credo di essere stato qualche volta nelsuo bar....mi spiace...sentite condoglianze alla famiglia..
Visualizza anche commenti Facebook
Sono davvero inspiegabili le vie del Signore.....
Visualizza anche commenti Facebook

Mostra storica all'Auditorium per la Festa della Repubblica

Comunico il decesso, avvenuto a Roma il 28/09/14 a 79 anni, dell'Avv.to Luciano Panegrossi, della famiglia Panegrossi originaria di Colli di Monte Bove. Il suo curriculum è caratterizzato dalla lunga carriera come dirigente del personale della Società Cementir e dalla funzione di Giudice di Pace, svolta negli ultimi anni di vita.
Visualizza anche commenti Facebook

Muore folgorato sotto la doccia

Jamal oltre che un caro amico e un fratello eri un ragazzo solare spontaneo e gentile. ..eri amato da tutti proprio per la tua bontà. ..che tu possa riposare in pace e che Dio doni la pace e la serenità alla tua famiglia. .adesso Dio avrà un altro angelo al suo fianco. Addio TI VOGLIAMO BENE Luciana e Faissal
Visualizza anche commenti Facebook

Auto in fiamme, paura nella notte

Ma quale mafia!questo e'un poromo.. 30
Visualizza anche commenti Facebook
Conosco questa persona e posso assicurare che non si tratta di un atto mafioso ma di un infamia dovuta all'invidia!una cattiveria gratuita verso una famiglia che sgobba x guadagnarsi il pane.
Visualizza anche commenti Facebook
Pezzi a di merda. Che possiate bruciare nelle fiamme dell inferno!
Visualizza anche commenti Facebook

Notte bianca ad Avezzano per l'iPhone 6

chi s abbotta i chi n l prova. nu sem
Visualizza anche commenti Facebook
Al Sindaco con l'iphon6 non interessa il sociale ma il social network !
Visualizza anche commenti Facebook
..alla faccia della crisi!!! Ciao Prosecchino
Visualizza anche commenti Facebook

Sabina Santilli, presentazione dell'autobiografia

sono stato un volontario della grande famiglia di sabina la grande saina sono di luco dei marsi
Visualizza anche commenti Facebook

Tutti avezzanesi di varia estrazione sociale i clienti delle giovani prostitute sfruttate

Dall'America hanno scoperto l'Italia!
Visualizza anche commenti Facebook
..storia vecchia...vediamo invece di capire chi sono i titolari degli appartamenti messi loro a disposizione, il più delle volte senza regolare contratto, e indaghiamo anche loro..questa sarebbe la vera GIUSTIZIA!!!
Visualizza anche commenti Facebook
Quello del pappone!!!! Io lo metterei alla forca!!!
Visualizza anche commenti Facebook
Quale? quello del pappone o quello della prostituta?
Visualizza anche commenti Facebook

"Tesori" di epoca romana rinvenuti a Trasacco

Italiano si integra con americano, marocchino si integra con il italiano? questo è il problema diceva quel grande scrittore drammaturgo inglese di cui non ricordo il nome!
Visualizza anche commenti Facebook
Non capisco sta polemica! La quota marocco ce l'hanno più o meno tutti i paesi della Marsica e non solo..
Visualizza anche commenti Facebook
Caro Palozzi.l'ignoranza nel 2014 esiste perchè ancora ci sono trogloditi cm te.ti auguro che tua figlia in un futuro prossimo,possa convogliare in nozze con un Trasmarocchino.cm li chiami tu.
Visualizza anche commenti Facebook
Caro Antonio Palozzi qua l'unico incivile si tu hai capito??
Visualizza anche commenti Facebook
Visualizza anche commenti Facebook
Visualizza anche commenti Facebook
Una stazione di posta? Praticamente una stalla per il cambio cavalli e mangiare un boccone al volo! Forse se insistono troveranno dei preziosi mosaici come pavimento, per i cavalli appunto!
Visualizza anche commenti Facebook
Ignorante!!!
Visualizza anche commenti Facebook
Almeno noi ci siamo ricivilizzati! Che gente...
Visualizza anche commenti Facebook

Demolito manufatto edile abusivo, tensione a Borgo Pineta

giusto cosi,speriamo sia solo l'inizio di una lunga serie
Visualizza anche commenti Facebook
Hanno fatto bene
Visualizza anche commenti Facebook
Sono d'accordo, ma questa gente ha ancora tantissime case ABUSIVE.....datevi da fare chi di dovere... Non fate litigare i cittadini tra di loro per colpa dei rom......
Visualizza anche commenti Facebook
esatto! finalmente una buona notizia di ordine pubblico e di rispetto delle regole!
Visualizza anche commenti Facebook
Finalmente una buona notizia !
Visualizza anche commenti Facebook

Investito sulla Superstrada del Liri: grave ciclista marsicano

Ma ci siamo chiesti con quanta PREPOTENZA, ARROGANZA E MENEFRGHISMO circolano sulle nostre strade (purtroppo molto strette) questi ciclisti? lo sappiamo che l'art. 182 del codice della strada OBBLIGA il ciclista a percorrere l'arteria in fila indiana, mentre li vedi in cinque uno vicino all'altro per non parlare poi dei gruppi, che non potrebbero circolare senza la scorta? e per non dilungarmi troppo altrimenti si potrebbe scrivere un libro - dico solo l'ultima cosa, lo sapete che la maggior parte di questi ciclisti sono avvocati, ingegneri, dottori, carabinieri , poliziotti ecc. e che dovrebbero essere loro a dare il buon esempio, e rispettare le regole, viaggiando in bici come la legge prescrive, ASSICURAZIONE, LUCI,CAMPANELLO, CATARI FRANGENTI ECC. perché non vengono mai fermati ai normali posti di blocco e se non in regola non vengono multati e decurtati dei punti sulla patente come la legge prescrive?
Visualizza anche commenti Facebook
In questa Marsica piccola piccola un dibattito appassionante sull'investimento di un ciclista! Forse scarseggiano altri punti di dibattito pubblico! Se no aspettiamo il prossimo tamponamento...
Visualizza anche commenti Facebook
E' un INCIDENTE. punto
Visualizza anche commenti Facebook
E' questo il commento più sensato che ho letto in questo forum, condivido al 100X100
Visualizza anche commenti Facebook
...anche io sono un ciclista e ti assicuro che vedo tanti ciclisti parlare al telefono e fare zigzag sulla tiburtina con le macchine incolonnate per non metterli sotto... Ci vuole buon senso ed educazione in macchina, in bici, a piedi e quando si scrivono commenti...!!!
Visualizza anche commenti Facebook
Concordo pienamente con te. Le persone cosiddette "stupide" llo sono anche quando camminano a piedi....
Visualizza anche commenti Facebook
C'ha rimesso principalmente lui ma la donna alla guida, anche lei ha rischiato di brutto e per come si era girata la macchina poteva andare molto peggio! Quindi un tentato suicidio ma soprattutto una tragedia sfiorata! Ora non si puó e non si deve dare nessuna colpa all'automobilista! anzi...
Visualizza anche commenti Facebook
come infermiere di 118 mi sono fermato sul posto passando li per caso e il povero ciclista veniva da roma...l ho soccorso e non stava tanto bene...prima di giudicare perchè non si ci pone la domanda se ci fosse il cartello del divieto di transito per le bici dove è passato?...e poi santo cielo...una bici,una moto o una macchina la vedi se stai con gli occhi aperti...sennò mettiamo sotto anche tutti gli animali o qualsiasi cosa incrociamo per strada tanto siamo giustificati....non è cosi ragazzi...
Visualizza anche commenti Facebook
Oggi tutti giudici .!!! QUANTE STRONZATE MEGLIO STAR ZZZIIITTTIII !!!!!!
Visualizza anche commenti Facebook
BRAVO VALENTINI E' PROPRIO LA VERITA'
Visualizza anche commenti Facebook
chissa' se l'automobilista non parlava al cellulare? cosa che spesso mi capita di vedere mentre vado in bici . anche se riconosco che la superstrada non si deve percorrere-
Visualizza anche commenti Facebook
Hai ragione quando dici che in superstrada non si può andare in bici, ma se si è dei maleducati lo si è sia quando si pedala che quando si guida un'auto; non ci sono ciclisti piu' maleducati degli automobilisti o viceversa, ci sono persone educate ed altre no.
Visualizza anche commenti Facebook
Ma sulla super strada i ciclisti non ci possono andare il limite di velocità e di 90 Km orari è normale che se ti trovi uno in bicicletta e lo investi questo si fa male ....
Visualizza anche commenti Facebook
per Alberto Valentini: in superstrada le bici non possono circolare quindi non diamo la colpa alla velocità e a cazzate simili.....secondo non guardare solo la maleducazione degli automobilisti ma osserva bene la maleducazione dei ciclisti che è peggio
Visualizza anche commenti Facebook
...scusate ma che ci faceva sulla superstrada??? Magari non era nemmeno la prima volta che la usava! Incoscenti...
Visualizza anche commenti Facebook
..ma che cosa ci faceva questo povero Cristo, sulla Superstrada?????
Visualizza anche commenti Facebook
Speriamo davvero che la racconti...mi dispiace molto anche per la donna alla guida che non poteva mai immaginare di trovarsi davanti un ciclista percorrendo una superstrada.
Visualizza anche commenti Facebook
I primi a chiamare i soccorsi sono stati dei passanti; Il fatto è accaduto intorno alle ore 13:00; I primi soccorsi sono arrivati alle ore 13:40.
Visualizza anche commenti Facebook
Un ciclista sulla superstrada?
Visualizza anche commenti Facebook

Favij, festa grande per i fan marsicani

mi piaci tantissimo e i tuoi video mi fanno ridere
Visualizza anche commenti Facebook
bellisiimo favijjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjj
Visualizza anche commenti Facebook

Un dj pescinese al Roma Capital Summer

Eh vai...sei forte..
Visualizza anche commenti Facebook
Complimenti Fortunato!
Visualizza anche commenti Facebook

Servizio mensa 2014/2015 ad Avezzano, tutte le novità

Sicuramente se gestito dal comune ci saranno meno file per la consegna dei bollini...!!! e chi ci crede!! e comunque assurdo che per acquistare dei buoni si debba fare un bonifico in banca (1^ fila e spesa ) poi con la ricevuta si va in comune...(2^ fila) è vero che c'è tanta gente che non lavora ma chi ha i figli al tempo pieno si presume abbia da fare.
Visualizza anche commenti Facebook

Dossi si, dossi no?

Per Giancarlo: Ministero delle infrastrutture e dei trasporti Parere 26 ottobre 2011, n. 5274 Dipartimento per i Trasporti, la Navigazione e i Sistemi Informativi e Statistici Direzione Generale per la Sicurezza Stradale Divisione II Prot. 5274 26.10.2011 Oggetto: Decreto per eliminare i dossi artificiali in prossimità degli incroci. Rif. prot. n. 70429 del 29.09.2011. Con riferimento alle problematiche esposte nella nota in riscontro, si premette quanto segue. I dossi artificiali sono trattati dall’articolo 179, commi da 4 a 9, del Regolamento di Esecuzione e di Attuazione del Nuovo Codice della Strada (DPR n. 495/1992); il loro uso è consentito solo su strade residenziali, in parchi pubblici e privati, nei residences, e simili; esso è invece vietato su strade che costituiscono itinerari preferenziali dei veicoli normalmente impiegati per i servizi di soccorso e di pronto intervento. Al riguardo la direttiva ministeriale 24 ottobre 2000, sulla "Corretta ed uniforme applicazione delle norme del Codice della Strada in materia di segnaletica e criteri per l’installazione e la manutenzione", al paragrafo 5.6, impone agli Enti proprietari di evitare che tali manufatti costituiscano pericolo per la circolazione. Analoghe considerazioni sono state sviluppate anche nella II Direttiva sulla corretta ed uniforme applicazione delle norme del Codice della Strada in materia di segnaletica e criteri per l’installazione e la manutenzione, prot. n. 777 del 27.04.2006. Inoltre il loro permanere in opera, in caso di incidenti riconducibili alla loro collocazione, può dar luogo a responsabilità in capo a chi ne ha disposto la collocazione o a chi non ne ha disposto la rimozione. Ciò premesso, qualora installati in difformità da quanto prescritto dalla vigente normativa, i manufatti in argomento devono essere immediatamente rimossi; in difetto, gli Enti proprietari risponderanno civilmente e penalmente in caso di danni e lesioni derivanti dal loro permanere in opera. Si resta a disposizione per ogni eventuale ulteriore chiarimento. IL DIRETTORE GENERALE (Dr. Ing. Sergio DONDOLINI)" Saluti Benedetto
Visualizza anche commenti Facebook

Stanno bene i tre escursionisti dispersi sul Velino

sono pienamente d'accordo con l'addebito dei costi, anche se credo che la nottata sul Velino all'addiaccio sia stata una sufficiente punizione.
Visualizza anche commenti Facebook
ma quando non siete esperti perchè non state a casa sotto le coperte ? Sarebbe da addebitare l'intero costo della missione di soccorso a questi sprovveduti !!
Visualizza anche commenti Facebook

Pagine

Ultimi commenti

continua così consigliere rosa, era ora.
mostra
La storia è lunga e di guerre ce ne sono state tante tutto questo parlare mi sembra un...
mostra
Egregio signor Tomao presentarsi dopo aver scambiato idee e` solo questione di...
mostra
Signor D'Angelo, cosa crede? Che io abbia paura? Mi chiamo Roberto Tomao, anni 48....
mostra
Egregio Kakkienburg,tre cose 1) anch´io vivo molto lontano dalla Marsica pure avendola...
mostra
Allora affidiamo il nostro futuro alle carote. Amen
mostra

Dalle nostre vetrine

S10DA INDIPENDENTE ANTROSANO

€ 65.000 OTTIMO PREZZO!

Avezzano nord - Affittasi mansarda
Mansarda

€ 380,00 (spese condominiali incluse)

QLB13 AVEZZANO NUOVISSIMO!

€ 138.000

Avezzano - Vendesi villette
Villette

A partire da € 250.000

SCP18 VILLA UNIFAMILIARE

€ 185.000

San pelino di Avezzano - Vendesi villa singola
Villa

Trattative in sede

Avezzano nord - Affittasi appartamento
Appartamento

€ 600,00 (trattabili)

TRM55 AVEZZANO SEMICENTRO

€ 55.000 TRATTABILI!

San pelino - Affittasi villetta
Villetta

€ 1100 (trattabili)

Approfitta di queste offerte