Avezzano: il palo ‘ornamentale’ in piazza Santa Maria Goretti

Avezzano – “Quanto accaduto in Piazza S.M.Goretti ,a mio avviso, non va trattato come un caso di manutenzione ordinaria ma bensì di manutenzione Immediata perché la funzione della pubblica illuminazione, cosi come dice anche la determina dirigenziale n.145 dell’1/2/2018) è posta al fine di salvaguardare la sicurezza e la pubblica incolumità durante le ore notturne,in più ci trovavano ad un mese dal Natale in una piazza antistante una chiesa. Tante discussioni per l’addobbo di piazza Risorgimento (molto bello) e non si è sostituito un palo incidentato nella piazza di una Chiesa”. E’ quanto afferma Augusto Di Bastiano, Presidente del Centro Giuridico del Cittadino.

“Lungi dal polemizzare, ma la procedura adottata in questo caso e casi simili va rivista,nel nostro caso stiamo parlando di un ufficio comunale di quelli che funzionano, con amministrativi e tecnici competenti detto in parole povere di quelli bravi ,dipendenti attivi e son sicuro che un modo per intervenire in tempi più che rapidi lo trovano”.

“Breve storia Il giorno 25 ottobre 2017 il signor XX danneggiò il palo ornamentale con tre lanterne collocato in piazza S.M.Goretti in Avezzano , il Corpo di Polizia locale di Avezzano comunicò l’avvenuto incidente all’ufficio Tecnico il quale provvide a fare richiesta alla Compagnia di Assicurazione Generali. L’ufficio seguendo le procedure interne ha definito il costo dell’intervento da fare pari a €3.311,48 e assegnato il lavoro alla ditta Engie Servizi Spa. Dopo tre mesi e sei giorni si è giunti alla determina dirigenziale n. 145 del 1/02/2018 determina esecutiva ,che vuol dire che tutto è stato fatto secondo regola e che la spesa è coperta  e una volta eseguito, il lavoro può essere pagato”.

“Il quarto mese sta per finire e il palo danneggiato con le lanterne spente è lì e mi chiedo, seriamente, possibile che non ci siano altre procedure? Nel caso specifico semplice e lineare abbiamo un danno alla cosa pubblica con responsabile accertato, corresponsione di soldi sufficienti alla riparazione, ditta già individuata da precedente appalto e passano quattro mesi”.

Affidamento Gestione Pubblica Illuminazione Avezzano.

Breve storia dell’affidamento del servizio di gestione integrale e manutenzione degli impianti di pubblica illuminazione: la gara fu aggiudicata nel 2011 al raggruppamento temporaneo d’imprese Cofrly Italia s.p.a. – Saridue srl oggi Engie Servizi Spa, per un importo annuo di 531.900.00 € con un ribasso d’asta dell’1,50% più oneri di sicurezza per €10.000,00 non soggetti a ribasso ed iva al 10% per 25 anni naturali e consecutivi a decorrenti dalla data del verbale di consegna. Il totale annuo -è di € 595.100.00, canone che è aggiornato annualmente secondo gli indici Istat, i pali danneggiati, per convenzione previo pagamento extra appalto li ripara la ditta che gestisce la pubblica illuminazione.

Commenti